Immagimondo 2009: Un festival dei viaggi dell’ anima, del cuore e per sognare.

 

 

Continua a leggere “Immagimondo 2009: Un festival dei viaggi dell’ anima, del cuore e per sognare.”

Annunci

Arezzo: La Giostra del Saracino alla Porta Crucifera.


Quasi cinquemila persone in una piazza stipata all’inverosimile per una tradizione centenaria. Ha vinto la Porta Crucifera in una carriera di spareggio incerto, dopo un equilibrio iniziale, con quella che viene considerata una delle maggiori antagoniste da sempre: Santo Spirito.
Porta Crucifera, i cui colori sono rosso-verdi, si era ggiudicata l’ultima edizione nel 2002. Quest’anno con l’Alfiere Vannozzi è riuscito a riconquistare la ” Lancia d’Oro “. Spettacolo come sempre molto coreografico, corteo multicolore con oltre duecento figuranti, evoluzioni equestri, sbandieratori e il tipico silenzio finale che mozza il fiato quando i cavalieri cercano al galoppo di centrare il Saracino armato di un temibile mazzafrusto. Il gioco è stato istituito nuovamente negl’anni Trenta è considerata una delle più belle competizioni storiche d’Italia e richiama tutta Arezzo e dintorni a cui si aggiungono molto turisti stranieri.
Dopo la gara, corsa di gioia per le strade da parte del Quartiere vincitore, tra urla, canti e bandiere al vento: poi festa in Cattedrale con la deposizione della lancia sull’altare maggiore.

_____________________________

Immagine: Arezzo, Giostra del Saracino – Fiesoli.

Riferimenti: Arezzo: Giostra del Saracino alla Porta Crucifera

E’ quasi tutto pronto per il Palio dell’Assunta.


Mancano meno di 72 ore e si preannuncia un Palio di Siena all’insegna della sicurezza dopo i tragici avvenimenti in Gran Bretagna e nel Sinai.
Rigidi controlli, massiccia presenza di agenti anche in borghese, dispositivi antisabotaggio, unità cinofili nel centro storico e nuclei speciali che ispezioneranno a fondo il territorio per far svolgere una festa e una corsa nella più assoluta tranquillità. Inoltre, una particolare attenzione alla lunga lista di obbiettivi che sono considerati sensibili, e Siena ne ha diversi: il monastero di Santa Caterina, il Duomo, San Domenico, San Francesco, Museo dell’Opera, la Chiesa di Snata Maria dei Servi, tutti luoghi d’incomparabile bellezza che attirano i turisti da ogni parte del mondo, ma che in questo particolare momento hanno bisogno di un livello di guardia molto elevato.
Piazza del Campo contiene oltre quarantamila persone che saranno stipate di stranieri, senesi, ma anche fiorentini, che nonostante le rivalità campanilistiche apprezzano e partecipano alla storica manifestazione.
Dopo la selezione dei barberi, il consueto mortaretto di preavviso, la tratta per l’abbinamento, si è svolta la prima prova stasera, con l’esordiente Corda dell’Istrice che ha preso il largo e ha vinto in scioltezza.
Ma non è da dargli molta importanza, le prove sono indicazioni sullo stato dei fantini e l’adattamento dei cavalli alla pista, ma la corsa sarà tutta un’altra cosa…. Domani alle ore nove del mattino la seconda prova e nel tardo pomeriggio la terza.
Poi, la Messa del Fantino, la Provaccia, la benedizione del Cavallo e il Corteo sono i rituali prima che i cavalli cominciano a scalpitare al canapo.
Intanto per il 16 agosto è prevista una protesta degl’animalisti, mentre Rai Due ha comunicato che come consuetudine ci sarà la diretta e quei novanta secondi mozzafiato potranno essere visti in tv con l’ausilio delle potenti telecamere appostate lungo la striscia di tufo nella bellissima piazza.
La telecronaca del Palio è un avvenimento su cui la Rai ha sempre gettato un occhio di riguardo e che consente di alzare l’audience, poichè viene considerata una rappresentazione altamente spettacolare e in una fascia oraria poco prima del telegiornale della sera.
Si potranno fare scommesse sul sito Betfair.com e al momento le favorite sono Valdimontone, Istrice e la contrada della Civetta.
Il drappellone di quest’anno è disegnato da Manolo Valdès, ed è il premio che andrà al vincitore e raffigura una Madonna con il volto di una Madre molto giovane. Colori saturi, dove spicca uno sfondo ocra, una figura statica che viene ” movimentata ” dai cavalli ai suoi piedi ripresi nello sforzo della gara.
Valdes, spagnolo, è un artista noto e creativo, vive a New York ed espone anche una mostra al Palazzo Comunale di Siena.

G. Fiesoli.
_____________

Fotografia: Il cavallo vincitore del Palio dell’Assunta, Siena 2004 – Gianluca Fiesoli ©.

Riferimenti: E’ quais tutto pronto per il Palio dell’Assunta.

50 anni di sogni, divertimenti ed emozioni…e non è finita.


Nel 2005 tutti i parchi Disney del mondo celebrano il cinquantesimo compleanno di Disneyland California.
La festa vera propria inizia il 5 maggio e l’evento porterà nuove attrazioni, nuovi giochi e spettacoli pirotecnici.
Da decenni l’Universo di Disneyland fà sognare e divertire ogni giorni milioni di bambini ma anche gli adulti: Jurassic Park, MGM Studios, Sea World, Fantasyland, Adventureland, Planet Hollywood, Water Parks, Pleasure Islands, Magic Kingdom e via dicendo, sono una grande ” giostra ” organizzativa che per molti è il posto più felice della Terra.
Auguri.

Immagini: Sea World e Epcot Duemila – Disneyland Park, Orlando, Florida, Usa, 2000 – Fiesoli ©.
Riferimenti: 50 anni di sogni….