Scherma: Valentina Vezzali, grande impresa.


Quattro mesi dopo un parto e una lunga gravidanza, la Vezzali si conferma sul gradino più alto del podio nel fioretto individuale. Nella finalissima parte male ma poi recupera e con una stoccata decisiva s’impone di prepotenza allo scadere.
Un’impresa storica oltre la soddisfazione dell’oro e il titolo di campionessa del Mondo, una lezione e un colpo basso agli sport più pagati e blasonati.
Alcuni ne dovrebbero prendere da esempio, a cominciare dal malato calcio all’ambiguo ciclismo, orgoglio di una disciplina che sicuramente non raggiunge i faraonici guadagni, l’immensa popolarità e le conseguenti convenienze che possono vantare molti altri sport.

_____________________
Riferimenti: Scherma: trionfo Vezzali.

Annunci